La Famiglia Addams... travestiti anche tu!

Quest'anno travestiti anche tu e passa un Halloween da paura al Consorziale!

In occasione dello spettacolo "La Famiglia Addams", che verrà portato in scena dalla Compagnia della Corona domenica 5 novembre alle ore 16:30, travestiti a tema Halloween o Famiglia Addams.

Ecco la trama del musical:

La giovane Mercoledì è innamorata di Lucas, un ragazzo “normale” appartenente ad una “normale” famiglia americana; i due vogliono sposarsi. Confidarlo a sua madre può risultare un problema e la complicità tra la ragazza e suo padre li condurrà a mantenere lo scomodo segreto. Attenzione però, è molto pericoloso nascondere un segreto alla padrona di casa! Un invito a cena in casa Addams e il tradizionale “Gioco” porteranno le famiglie dei due giovani innamorati a conoscersi meglio, a confessare segreti inconfessabili in una convulsa serata piena di equivoci e scomode verità che cambierà le vite di tutti.

Acquista il biglietto presso il Teatro Consorziale (martedì e sabato dalle 9 alle 13 e da un'ora prima dello spettacolo), oppure su Vivaticket.


Orchestra SenzaSpine in residenza al Consorziale, martedì 24 ottobre prova aperta di Pagliacci

È in questi giorni in residenza artistica presso il nostro teatro l'Orchestra SenzaSpine che martedì 24 ottobre proporrà una prova aperta al pubblico di Pagliacci, opera lirica di Ruggero Leoncavalo.

Dramma in un prologo e due atti
Direttore M° Tommaso Ussardi
Regia Giovanni Dispenza
In coproduzione con OperÆtruria
In collaborazione con Associazione XXI secolo, Premio Fausto Ricci, FIADDA ER

PERSONAGGI E INTERPRETI

CANIO / PAGLIACCIO Alessandro Fantoni
NEDDA / COLOMBINA Arianna Cimolin
TONIO / TADDEO Tong Liu
BEPPE / ARLECCHINO Marco Puggioni
SILVIO Alfonso Michele Ciulla
MIMI Francesca Bagnara, Valentin Hecker, Soledad Prieto, Roberto D’Alonzo

Pagliacci tratta della storia di una compagnia teatrale girovaga che giunge in un paesino del Meridione italiano. Gelosia e tradimento scatenano la tragedia con Canio che uccide la moglie Nedda e il suo amante mentre sono in scena davanti al pubblico. Il pubblico, quando capisce che non è una finzione, fugge spaventato. Canio osserva il pubblico ed esclama: “La commedia è finita!”.
In coproduzione con OperÆtruria, un festival itinerante dedicato all’opera lirica i cui protagonisti sono i talenti del premio Fausto Ricci, l’Opera vedrà sul podio il Maestro Tommaso Ussardi, con la regia di Giovanni Dispenza.
Dinamica e coinvolgente, Pagliacci è una metaopera: uno spettacolo nello spettacolo, in cui il pubblico è parte integrante della trama. Realtà e finzione si mescolano, come anche opera e circo. Un velo di carta velina sarà il divisorio tra commedia e tragedia.
Acquista il tuo biglietto su Vivaticket.

Da oggi è possibile acquistare i biglietti dei singoli spettacoli

Mentre prosegue la campagna abbonamenti, c'è tempo fino al 20 ottobre per sottoscrivere l'abbonamento alla stagione di prosa, è possibile procedere all'acquisto dei singoli biglietti degli spettacoli.

La prevendita è aperta per:

  • "Il marito invisibile" con Maria Amelia Monti e Marina Massironi (21 ottobre ore 21:00), acquista su Vivaticket
  • "La famiglia Addams" con la Compagnia della Corona (5 novembre ore 16:30), acquista su Vivaticket

Per tutti gli altri titoli della stagione la vendita aprirà dal 30 ottobre.

I singoli biglietti possono venire acquistati:

  • presso la biglietteria il martedì mattina e il sabato mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00 (e da un'ora prima di ogni spettacolo)
  • presso Bologna Welcome in Piazza Maggiore a Bologna
  • presso i punti informativi dei centri commerciali CentroBorgo, CentroLame e CentroNova
  • online sul circuito Vivaticket

 


In anteprima Fabrizio Favale con il suo nuovo spettacolo a termine della residenza artistica

Venerdì 6 ottobre 2023, alle ore 21:00, presso il Teatro Consorziale di Budrio, andrà in scena l’anteprima dello spettacolo a conclusione della residenza artistica della compagnia di Fabrizio Favale.

La compagnia è stata in residenza artistica presso il Teatro Consorziale dallo scorso 4 settembre e propone in anteprima una serata composta da due lavori diversi ma complementari, che vengono accostati e presentati uno dopo l’altro condividendo lo stesso set scenico. Insieme disegnano una traiettoria che da qui, da qualcosa di terrestre, si muove in senso ascendente verso gli spazi vuoti, verso le stelle.

 

Fabrizio Favale

Assegnatario Full Scholarship presso American Dance Festival nel 1990.

Nel 1996 riceve la nomination come “miglior danzatore italiano" dal Premio G. Tani. Danza per la Compagnia Virgilio Sieni dal 1991 al 2001.

Nel 2011 riceve la “Medaglia del Presidente della Repubblica al talento coreografico italiano”. I suoi lavori sono invitati in contesti quali: Théâtre National de la Danse Chaillot Parigi, Biennale de la Danse de Lyon, Varna Festival e molti altri.

Nel 2019 il progetto Le Stagioni Invisibili riceve il premio PerChiCrea di Siae e MIBAC e nel 2021 è rientrato nella shortlist degli otto migliori progetti outdoor europei del Big Pulse Dance Alliance.

Nel triennio 22-24 Fabrizio Favale è Artista Associato di MILANoLTRE.

I due brani coreografici sono:

Black Mountains lavoro tutto al maschile dal carattere tellurico, scuro, selvatico che trae ispirazione dalle tradizioni ancestrali estinte del sud Italia, specie quelle che prendevano forma nei paesaggi e località montane, come ad esempio le figure dei campanacci di San Mauro o gli Uomini-albero lucani. L’insieme coreografico e visivo denso di elementi scenici, di singolari figure zoomorfe, di danze lanciate nello spazio come frecce scagliate da un arco, potrebbe rimandare a uno strano affollamento di foresta, apparentemente senza la guida di un ordine cronologico e di senso.

Astral Propeller è invece un lavoro rarefatto ed etereo. Nel titolo il coreografo esprime già il desiderio di mettere insieme qualcosa di astrale, cosmico, con qualcosa di meccanico, funzionale, un motore che spinge e che trascina, una dinamica, un’elica. Totalmente privo di antropocentrismo, questo lavoro presenta un carattere dai toni chiari come di bagliori nel cielo o aurore boreali e si proietta verso un orizzonte stellare. Movimenti corali disegnano enigmatiche figure come di oggetti cosmici che presentano materia e modalità d’esistenza sconosciuta.

 

Ideazione e coreografia Fabrizio Favale

Set, costume e art work First Rose

Musiche Fennesz, M83, Sigur Rós

Danzatori Daniele Bianco, Daniel Cantero, Pietro Conti Milani, Alessio Saccheri, Daniel Tosseghini, Po-Nien Wang

Co-produzione Festival MILANoLTRE, Klm – Kinkaleri / Le Supplici / mk

Con il contributo di MIC, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna

Con il supporto di h(abita)t – Rete di Spazi per la Danza / Teatro Consorziale di Budrio

Realizzato in residenza artistica presso Teatro Consorziale di Budrio

BIGLIETTO POSTO UNICO 10 €

In vendita da un’ora prima dello spettacolo presso la biglietteria del teatro.

 


Al via la campagna abbonamenti 23/24

Ecco le date da ricordare per la campagna abbonamenti 23/24

Prelazioni abbonati stagione precedente: dal 25 settembre al 30 settembre 2023

Nuovi abbonamenti: dal 2 ottobre al 20 ottobre 2023

Giorni ed orari della Biglietteria per gli abbonamenti:

  • lunedì dalle ore 15:00 alle ore 19:00
  • martedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00
  • giovedì dalle ore 15:00 alle ore 19:00
  • sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Ecco le date da ricordare per la vendita dei singoli biglietti

A partire dall’11 ottobre prevendite spettacoli presso la Biglietteria il martedì mattina e il sabato mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Dal 11 ottobre al 21 ottobre 2023 prevendita dello spettacolo di prosa “Il marito invisibile”

Dal 23 ottobre al 5 novembre 2023 prevendita del musical “La famiglia Addams”

Dal 30 ottobre 2023 prevendita dei biglietti singoli di tutta la stagione 2023/2024

 

La Biglietteria del Consorziale rimane aperta anche un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.


Tra classica ed elettronica. Ecco il live di presentazione del nuovo lavoro di Neuf Voix

Notizie



Atteso per sabato 4 marzo 2023, nel nostro Consorziale, il live di presentazione di “Secessions”, disponibile dal 25 febbraio per Contempo Records. Il concerto sarà accompagnato dalle scenografie di David Berkovitz.

Neuf Voix (pseudonimo di Elvio Seta) è un compositore e musicista italiano, specializzato in sintesi sonora e composizione sperimentale.

“Secessioni” è il frutto di un lungo lavoro svolto con la collaborazione di esperti musicisti classici e il coinvolgimento delle complesse macchine di creazione e manipolazione sonora del compositore.

Per la realizzazione di questo album, Neuf Voix approfondisce la percezione del suono e dell’armonia, in relazione alla combinazione dei sistemi compositivi d’avanguardia e alla loro gestione alternativa. Si concentra, inoltre, su un’analisi dettagliata degli elementi fondamentali di una composizione, entrando in profondità sia nella struttura microscopica del suono, che in quella dell’armonia e del contrappunto.

Musica classica ed elettronica si fondono intensamente e si influenzano a vicenda dando vita, così, ad un linguaggio fortemente personale e singolare, di difficile categorizzazione stilistica.


Svelato il programma del Concerto di Capodanno!

Notizie



L’Orchestra sinfonica Senzaspine ha definito il programma del Concerto di Capodanno, che eseguirà nel nostro teatro alle ore 17:00 del 1° gennaio 2023.

Come già annunciato, si tratta di un repertorio classico, ma anche giocoso, tipico della tradizione italiana e viennese, per incominciare nel migliore dei modi e con lo spirito giusto il nuovo anno.

Ecco gli interpreti, insieme ai Senzaspine:

Soprano: Eva Macaggi
Tenore: Giuseppe Infantino
Direttori: Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani

Ed ecco il programma musicale:

J.Strauss “II, Ouverture dal Fledermaus”
P.I.Tchaikovsky “Estratti dal Lago dei Cigni “
A.Ponchielli dalla Gioconda “La Danza delle Ore”
G.Puccini “Che gelida manina” dalla Boheme
G.Puccini “Quando men vo” dalla Boheme
P.I.Tchaikovsky “Estratti dallo Schiaccianoci “
G.Verdi “Caro nome” da Rigoletto
G.Verdi “La donna è mobile” da Rigoletto
J.Strauss “Danubio Blu”
J.Strauss “Marcia di Radetzky”

 

Biglietti acquistabili in biglietteria o qui su Vivaticket –> LINK

  • Platea e Palchi Prima Galleria € 35,00
  • Prima galleria € 32,00
  • Seconda galleria palchi € 30,00
  • Seconda galleria € 28,00
  • Terza galleria € 25,00

Under 30 € 15,00

Ingresso gratuito per le persone con disabilità, previa prenotazione con e-mail a teatro@comune.budrio.bo.it


Annullato "Pierino e il lupo" del 5 gennaio

Per ragioni organizzative, il concerto dell'Orchestra del Teatro Comunale previsto per il pomeriggio del 5 gennaio è stato annullato.

Ci dispiace molto e ci scusiamo per il disagio.


Rigoletto, il bellissimo allestimento dei Senzaspine. Le foto

Notizie



Applausi e consensi per il Rigoletto portato in scena dall’Orchestra Senzaspine giovedì 24 novembre nel nostro teatro.

Un allestimento di grande efficacia e immediatezza, con il libretto proiettato sulle scene che accompagna cantanti e coro sul palco, pur senza snaturare l’opera verdiana.

Nelle foto di Daniel Carnevale possiamo rivivere la serata al Consorziale, anche con immagini della compagnia “dietro le quinte”.